Borse europee positive a metà giornata, svetta Milano

borse-europee-positive-a-meta-giornata-svetta-milano
Le borse europee salgono a metà seduta. © Shutterstock

Bene Vivendi, HeidelbergCement e Generali. Vola Royal Mail. Scende Veolia.

CONDIVIDI

Le principali borse europee salgono a metà seduta. Milano guadagna l'1% ed è la migliore.

Il Senato italiano ha accordato la fiducia al Governo, approvando il maxiemendamento interamente sostitutivo del disegno di legge di stabilità. Nell'odierna asta di BOT a sei mesi il rendimento è sceso inoltre ai minimi da maggio.

Impulsi positivi sono arrivati anche dalla Germania. La Cdu di Angela Merkel e i socialisti della Spd hanno raggiunto un accordo in vista della nuova grande coalizione. La fiducia dei consumatori tedeschi è salita ai massimi livelli da più di sei anni.

Vivendi (FR0000127771) sale del 2%. Il board del gruppo francese ha approvato lo spin-off dell'operatore telefonico SFR.

VeoliaEnvironment (FR0000124141) perde l'1,8%. EdF (FR0010242511) ha ceduta la sua partecipazione nel leader mondiale dei servizi per l'ambiente.

HeidelbergCement (DE0006047004) guadagna l'1,3%. Berenberg ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di cemento da "Hold" a "Buy".

Generali (IT0000062072) sale dell'1,7%. Il gruppo assicurativo ha aumentato il target di risparmi lordi a €750 milioni al 2015 e €1 miliardo al 2016.

Royal Mail (GB00BDVZYZ77) guadagna il 6,3%. Le poste britanniche hanno aumentato nel primo semestre l'utile operativo di quasi il 100%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions