BP (GB0007980591) sale al momento a Londra del 3,6%. Secondo delle voci di mercato Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) avrebbe l'intenzione di fare un'offerta per il gruppo petrolifero britannico.

Una fusione tra BP e Royal Dutch Shell farebbe nascere un colosso del petrolio dal valore di più di 210 miliardi di sterline.

Gli operatori hanno accolto tuttavia le voci piuttosto scetticamente. Sarebbe difficile che Royal Dutch Shell tenti un talo colpo in un periodo in cui le quotazioni del greggio sono cosi' deboli.

BP e Royal Dutch Shell non hanno voluto commentare.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA