Borse europee in ribasso a metà seduta, Madrid in maglia nera

Borse europee in ribasso a metà seduta, Madrid in maglia nera
Le borse europee scendono a metà seduta. © iStockPhoto

Scendono ancora i minerari ed i petroliferi. Male Deutsche Bank e GlaxoSmithKline. Crolla Tesco. Sale Henkel.

CONDIVIDI

Le principali borse europee scendono a metà seduta. Madrid perde l'1,6% ed è la peggiore. Secondo delle voci di stampa la Fed potrebbe cambiare la prossima settimana la forward guidance cancellando il passaggio che i tassi rimaranno vicino allo zero per "un periodo di tempo considerevole". A pesare sono inoltre i nuovi timori relativi alla crisi della Grecia.

I minerari ed i petroliferi continuano a scendere sulla scia dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario BHP Billiton (GB0000566504) perde il 2,1% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,5%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) perde l'1,9% e Total (FR0000120271) il 2%.

Deutsche Bank (DE0005140008) perde il 2,3%. Gli USA hanno intentato una causa contro la banca tedesca per evasione fiscale.

GlaxoSmithKline (GB0009252882) perde l'1,5%. Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da "Neutral" a "Underperform".

Tesco (GB0008847096) perde il 9,8%. Il maggiore gruppo retail britannico ha lanciato un nuovo profit warning.

Henkel (DE0006048432) sale dello 0,4%.Commerzbank ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di detersivi da "Add" a "Buy".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions