Borse europee in modesto ribasso a metà seduta

Borse europee in modesto ribasso a metà seduta
Le borse europee scendono leggermente a metà seduta. © Shutterstock

Realizzi sui petroliferi. Scende BMW. Bene BBVA, LVMH, Syngenta e Sky dopo i conti.

CONDIVIDI

Eccetto Zurigo, che guadagna l'1,5%, le principali borse europee registrano a metà seduta dei modesti ribassi. Dopo i guadagni dei giorni scorsi è scattata qualche presa di beneficio. Gli investitori attendono l'esito degli incontri del nuovo governo greco con i vertici dell'Unione Europea ed i dati macroeconomici che verranno pubblicati più tardi negli USA.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) perde l'1,4% e Total (FR0000120271) l'1,9%. Il prezzo del petrolio è tornato oggi a scendere.

BMW (DE0005190003) scende dello 0,8%. HSBC ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di auto da "Overweight" a "Neutral".

BBVA (ES0113211835) sale a Madrid del 3,1%. La banca spagnola ha annunciato per il quarto trimestre un utile superiore alle stime del consensus.

LVMH (FR0000121014) guadagna il 5,3%. L'importante unità moda e pelletteria ha registrato nel quarto trimestre una crescita organica dei ricavi del 4%. Gli analisti avevano previsto una variazione nulla.

Syngenta (CH0011037469) sale del 4,1%. Il gruppo chimico svizzero ha aumentato lo scorso anno a sorpresa il suo utile operativo.

Sky Plc (GB0001411924) sale del 2,7%. L'operatore di pay TV ha aumentao nel primo semestre l'utile operativo più di quanto atteso dagli analisti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions