Le borse europee chiudono positive, ad eccezione di Londra

Le borse europee chiudono positive, ad eccezione di Londra
Quasi tutte le principali borse europeee hanno chiuso in rialzo. © Shutterstock

Madrid ha guadagnato lo 0,2%, Parigi lo 0,5%, Francoforte lo 0,9% e Zurigo lo 0,4%. Acquisti sul settore del consumo.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse europee hano chiuso oggi in rialzo. L'IBEX 35 a Madrid ha guadagnato lo 0,2%, il CAC40  a Parigi lo 0,5%, il DAX a Francoforte lo 0,9% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,3%

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,4%.

Le borse del Vecchio Continente non si sono fatte influenzare dalla debole performance di Wall Street. A sostenere il mercato è stata ancora una volta la politica monetaria ultra espansiva della BCE. Dai negoziati tra la Grecia e l'UE sono arrivati inoltre dei segnali di disgelo.

I titoli dei produttori di beni di consumo sono stati tra i migliori. Henkel (DE0006048432) ha guadagnato l'1,6%, L'Oréal (FR0000120321) l'1,6% e Reckitt Benckiser (GB00B24CGK77) il 2,3%.  

Commerzbank (DE0008032004) ha guadagnato il 4,9%. La banca tedesca ha acconsentito di pagare alle autorità statunitensi $1,45 miliardi per chiudere le indagini relative alle sue transazioni con Iran e Sudan, due dei Paesi inclusi nella "black list" e oggetto di sanzioni.

La debolezza dei prezzi delle materie prime ha pesato sui minerari e sui petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820)%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha perso l'1,8% e Total (FR0000120271) l'1,8%.

Peugeot (FR0000121501) ha perso il 3,9%.UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili da "Neutral" a "Sell".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions