L'indice di fiducia economica nella zona euro (ESI, Economic Sentiment Indicator) è salito a marzo, rispetto a febbraio, da 102,3 a 103,9 punti. Si tratta del più alto livello da giugno del 2011. Gli economisti avevano previsto un aumento a 103 punti.

La fiducia è salita a marzo nel settore industriale da -4,6 a -2,9 punti, in quello del commercio al dettaglio da -1,3 a -0,7 punti, in quello delle costruzioni da -25,1 a -24,2 punti e in quello dei servizi da 5,3 a 6 punti.

La fiducia dei consumatori è salita da -6,7 a -3,7 punti. Il dato è conforme alla stima preliminare.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA