Borse europee: Chiusura positiva, forti acquisti su minerari e petroliferi

Borse europee: Chiusura positiva, forti acquisti su minerari e petroliferi
Le borse europee hanno chiuso positive. © Shutterstock

Londra ha guadagnato l’1,1%, Parigi lo 0,9%, Francoforte lo 0,7%, Zurigo lo 0,4% e Madrid lo 0,5%. Vola Gemalto.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l’1,1%, il CAC40 a Parigi lo 0,9%, il DAX a Francoforte lo 0,7%, lo SMI a Zurigo lo 0,4% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,5%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,8%.

Le borse del Vecchio Continente si sono rafforzate nel pomeriggio. Gli USA hanno creato lo scorso mese più posti di lavoro del previsto, il salario orario medio, un indicatore dell’inflazione, è però a sorpresa calato. La notizia ha incrementato la fiducia degli investitori nella prima economia mondiale ed ha allo stesso tempo rafforzato l’aspettativa che la Fed procederà cautamente con la stretta monetaria.

I minerari ed i petroliferi hanno brillato grazie al nuovo aumento dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato l’11,1%, BHP Billiton (GB0000566504) il 9,1% e Glencore (JE00B4T3BW64) l’11,9%. Nel settore petrolifero Technip (FR0000131708) ha guadagnato il 5,3% e Transocean (KYG900781090) il 20,2%.

Gemalto (NL0000400653) ha guadagnato il 9,1%. Il maggior produttore al mondo di carte SIM si attende per il 2016 un significativo miglioramento del suo margine lordo.

Siemens (DE0007236101) ha guadagnato il 2%. Goldman Sachs ha promosso il conglomerato tedesco da “Neutral” a “Buy”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions