Borse europee: Prevale il segno più, in ripresa i bancari

Borse europee: Prevale il segno più, in ripresa i bancari
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Parigi ha guadagnato lo 0,4%, Francoforte lo 0,6% e Madrid lo 0,8%. Brilla Kering. Vendite sui petroliferi.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rialzo. Il CAC40 a Parigi ha guadagnato lo 0,4%, il DAX a Francoforte lo 0,6% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,8%. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,6%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,6%.

Il capo economista della BCE, Peter Praet, ha dichiarato che l’Eurotower potrebbe ancora ridurre i tassi e non ha escluso l’utilizzo dell’helicopter money.

I bancari hanno registrato una ripresa. Commerzbank (DE0008032004) ha guadagnato l’1,6%, Société Générale (FR0000130809) il 3% e Banco Santander (ES0113900J37) lo 0,9%.

Il settore dell’auto ha beneficiato dell’indebolimento dell’euro. Daimler (DE0007100000) ha guadagnato l’1%, Peugeot (FR0000121501) l’1% e Volkswagen (DE0007664039) l’1,5%.

Kering (FR0000121485) ha guadagnato il 2,3%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo dell’impresa madre di Gucci ad “Overweight”.

Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha perso lo 0,7% e Technip (FR0000131708) l’1,8%. Il prezzo del petrolio si è indebolito nel pomeriggio.

Swiss Re (CH0012332372) ha perso lo 0,7%. Berenberg ha avviato la copertura sul titolo del gruppo assicurativo con “Sell”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions