Borse europee quasi tutte negative, sale solo Zurigo

Borse europee quasi tutte negative, sale solo Zurigo
Quasi tutte le principali borse europeee hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,1%, Parigi lo 0,8%, Francoforte lo 0,1% e Madrid lo 0,3%. Vendite su minerari e petroliferi. Bene Bayer e AXA.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1%, il CAC40 a Parigi lo 0,8%, il DAX a Francoforte lo 0,1% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,3%. Lo SMI a Zurigo ha guadagnato lo 0,5%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,4%.

In assenza di nuovi importanti impulsi sulle borse del Vecchio Continente sono scattate oggi delle prese di beneficio.

Le vendite hanno colpito soprattutto i produttori di materie prime. Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso l’1,1% e BHP Billiton (GB0000566504) l’1,4%. Tra i petroliferi Repsol (ES0173516115) ha perso lo 0,8% e Total (FR0000120271) il 2,3%.

Bayer (DE0005752000) ha guadagnato il 3,3%. Secondo indiscrezioni di stampa Monsanto (US61166W1018) sarebbe interessato ad acquistare le attività del gruppo tedesco nell’agrochimica.

AXA (FR0000120628) ha guadagnato lo 0,5%. Il gruppo assicurativo francese ha comunicato che l’amministratore delegato Henri de Castries lascerà da 1 settembre l’incarico e sarà sostituito da Thomas Buberl.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions