Le borse europee chiudono miste, vendite su minerari e petroliferi

Le borse europee chiudono miste, vendite su minerari e petroliferi
Le borse europee hanno chiuso miste. © Shutterstock

Moderati rialzi per Londra, Francoforte e Zurigo. Scendono Parigi e Madrid. Bene Kingfisher e Hermes dopo i conti.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi miste. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnao lo 0,1%, il DAX a Francoforte lo 0,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%. L'IBEX 35 a Madrid ha perso lo 0,2% e il CAC40 a Parigi lo 0,7%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,3%.

Gli investitori stanno ancora digerendo i gravi attentati di Bruxelles. A frenare le borse del Vecchio Continente è stato inoltre il forte calo dei prezzi delle materie prime. Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 5,4% e BHP Billiton (GB0000566504) il 2,6%. Tra i petroliferi BP (GB0007980591) e Total (FR0000120271) hanno perso l’1,3%.

Credit Suisse (CH0012138530) ha guadagnato lo 0,9%. La banca svizzera ha rivisto al rialzo il suo target di riduzione dei costi.

Kingfisher (GB0033195214) ha guadagnato il 5,9%. Il leader europeo dei prodotti per il bricolage ha annunciato per lo scorso esercizio un utile adjusted superiore alle stime degli analisti ed indicato di star facendo buoni progressi con il suo piano di riassetto.

Hermès (FR0000052292) ha guadagnato il 2,8%. La casa di moda di lusso ha annunciato risultati per il 2015 migliori delle attese e aumentato il suo dividendo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions