Le borse europee rivedono il segno più, brilla Associated British Foods

Le borse europee rivedono il segno più, brilla Associated British Foods
Le borse europee sono tornate a salire. © Shutterstock

Londra ha guadagnato l’1,1%, Parigi lo 0,8%, Francoforte lo 0,5%, Madrid l’1% e Zurigo lo 0,8%. In ripresa le banche britanniche.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l’1,1%, il CAC40 a Parigi lo 0,8%, il DAX a Francoforte lo 0,5%, l'IBEX 35 a Madrid l’1% e lo SMI a Zurigo lo 0,8%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,7%.

Dopo le forti perdite delle scorse sedute è scattata qualche ricopertura. La seduta è stata volatile. Sui mercati continua a sussistere una forte incertezza a causa della Brexit e della crisi del sistema bancario italiano.

I titoli delle banche britanniche sono rimbalzati. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato il 2,4%, Lloyds Banking Group (GB0008706128) il 4,5% e Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) il 6,5%.

Associated British Foods (GB0006731235) ha guadagnato l’8,9%. Il gruppo britannico ha rivisto al rialzo le sue stime d’utile per l’intero esercizio.

Danone (FR0000120644) ha guadagnato l’1,9%. Il gruppo francese ha annunciato oggi che acquisterà WhiteWave Foods (US9662441057) per $10 miliardi.

I petroliferi hanno beneficiato della ripresa del prezzo del petrolio. BP (GB0007980591) ha guadagnato lo 0,9% e Total (FR0000120271) lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions