Il governo tedesco si prepara a salvare Deutsche Bank

Il governo tedesco si prepara a salvare Deutsche Bank
Una filiale di Deutsche Bank. ©Tupungato - Shutterstock

Nel peggiore degli scenari Berlino potrebbe rilevare il 25% della più grande banca tedesca.

CONDIVIDI

Il governo tedesco starebbe preparando un piano di salvataggio per Deutsche Bank (DE0005140008) per il caso che la più grande banca del Paese non fosse in grado di raccogliere da sola il capitale necessario a sostenere i costi per i contenziosi legali. Lo riporta “Die Zeit”.

Il settimanale scrive che Berlino spera ancora che non sia necessario alcun aiuto di Stato e sta per il momento solo considerando alcuni scenari. Lo scenario di base prevederebbe che Deutsche Bank venda alcuni asset ad altri istituti. In caso di necessità le transazioni potrebbero venir garantite dallo Stato. Solo nel peggiore degli scenari il governo tedesco potrebbe rilevare fino al 25% di Deutsche Bank. Una portavoce del Ministero delle Finanze della Germania ha smentito la notizia.

Il Dipartimento di Giustizia statunitense vuole far pagare a Deutsche Bank 14 miliardi di dollari (circa 12,5 miliardi di euro) per chiudere l’inchiesta civile relativa alla crisi dei subprime. La maxi multa potrebbe mettere a rischio il futuro dell’istituto. Deutsche Bank si trova infatti già da tempo in difficoltà ed ha accantonato per i contenziosi legali solamente 5,5 miliardi di euro.

Lo scorso fine settimana la rivista "Focus" ha scritto che Deutsche Bank ha chiesto al governo tedesco una mediazione diplomatica nel caso subprime, ma la cancelliera Angela Merkel avrebbe risposto negativamente. Sia Berlino che la banca hanno smentito la notizia.

Deutsche Bank sale al momento a Francoforte del 2,6% a €10,82. Ieri il titolo aveva toccato un nuovo minimo storico a €10,19.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions