easyJet lancia profit warning, pesano sterlina e terrorismo

easyJet lancia profit warning, pesano sterlina e terrorismo
easyJet ha lanciato un profit warning. ©Giovanni G - Shutterstock

Era dal 2009 che la compagnia britannica non registrava un calo dell’utile. easyJet punta ad aumentare nel corrente esercizio i ricavi per sedile dell8%.

CONDIVIDI

easyJet (GB000164199) ha avvertito che il suo utile è calato lo scorso esercizio di più del 25% e che le condizioni di mercato rimangono difficili. Il titolo perde al momento a Londra il 6,9% ed è in fondo al FTSE 100.

easyJet prevede per l’esercizio terminato lo scorso 30 settembre un utile prima delle tasse tra 490 e 495 milioni di sterline, contro 686 milioni un anno prima. Era dal 2009 che la compagnia britannica non registrava un calo dell’utile. A pesare sono stati il deprezzamento della sterlina e l’allarme terrorismo.

easyJet si attende che la debolezza della valuta britannica ridurrà il suo utile di circa 90 milioni di sterline sia nell’esercizio 2015-2016 che nel prossimo. Gli attacchi terroristici hanno penalizzato inoltre la domanda per le tratte verso Egitto, Turchia e Francia.

Durante i 12 mesi al 30 settembre 2016 easyJet ha trasportato in totale 73,1 milioni di passeggeri, il 6,6% in più rispetto al precedente esercizio. La compagnia aerea a basso costo punta ad aumentare nel corrente esercizio i ricavi per sedile dell8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions