La situazione sul mercato francese del lavoro ha registrato un significativo miglioramento. Il numero dei disoccupati è calato nella Francia metropolitana a settembre, rispetto al mese precedente, di 66.300 unità, ovvero dell’1,9% a 3,49 milioni. Si è trattato del più forte calo dal novembre del 2000. Era inoltre dal gennaio del 2015 che il numero dei disoccupati francesi non scendeva sotto la soglia dei 3,5 milioni. Gli analisti avevano previsto un calo di 16.800 unità.

Su base annua il numero dei disoccupati è calato in Francia a settembre dell’1,7%.

Tra i giovani il numero dei disoccupati è sceso del 5,3% rispetto ad agosto e del 7% rispetto al settembre del 2015.

Il numero dei disoccupati di età superiore ai 50 anni è calato su mese dello 0,2% ma aumentato su anno del 2,4%.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA