Metalli: Il rame sale ai massimi da due settimane, frena lo stagno

Metalli: Il rame sale ai massimi da due settimane, frena lo stagno
Il prezzo del rame ha chiuso in netto rialzo. © Shutterstock

Il future a tre mesi ha guadagnato al LME l’1,1% a $4.790 per tonnellata.

CONDIVIDI

Il prezzo del rame ha chiuso oggi a Londra in netto rialzo. Il future a tre mesi ha guadagnato al LME (London Metal Exchange) l’1,1% a $4.790 per tonnellata. Nel corso della seduta il metallo rosso ha aggiornato i massimi da due settimane a $4.797 per tonnellata. Gli investitori continuano ad attendersi una ripresa delle importazioni di rame da parte della Cina nei prossimi mesi. Le scorte nei magazzini del LME sono inoltre calate da settembre di più del 12%.

Tra gli altri principali metalli di base l’alluminio ha guadagnato oggi l’1,2% a $1.699, il nichel l‘1% a $10.360 e lo zinco l’1% a $2.363. Il piombo ha perso lo 0,1% a $2.046 e lo stagno lo 0,2% a $20.380.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions