Il Dieselgate non frena Volkswagen, il gruppo tedesco sorpassa Toyota

Il Dieselgate non frena Volkswagen, il gruppo tedesco sorpassa Toyota

Volkswagen ha beneficiato della forte domanda in Cina. Salgono anche le vendite in Europa. Crollo in Brasile.

CONDIVIDI

Nonostante il “Dieselgate” Volkswagen (DE0007664039) ha potuto sorpassare lo scorso anno Toyota (JP3633400001) diventando il leader mondiale del settore dell’auto.

Il costruttore tedesco ha comunicato oggi che le sue vendite a livello globale sono aumentate nel 2016 del 3,8% a 10,3 milioni di unità. Toyota, per quattro anni di fila in cima al podio, non ha ancora pubblicato i suoi dati, ma a dicembre aveva indicato di attendersi di vendere nell’intero anno 10,1 milioni di veicoli.

Volkswagen ha beneficiato soprattutto della forte domanda sul mercato cinese. Le vendite in Cina sono cresciute lo scorso anno del 12,2% a 3,98 milioni di unità. Positiva anche la performance in Europa, dove le vendite sono salite del 4% a circa 4,2 milioni di unità.

Lo scandalo delle emissioni diesel si è fatto sentire negli Stati Uniti. Le vendite di Volkswagen sul mercato americano sono calate lo scorso anno del 2,6% a 591.100 unità. Ancora peggio è andata in Brasile, dove le vendite sono crollate del 33,9% a 257.800 unità. Il titolo del gruppo di Wolfsburg sale al momento a Francoforte dello 0,7% a 146,85 euro.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions