Deutsche Bank chiude il quarto trimestre in rosso di 1,89 miliardi

Deutsche Bank chiude il quarto trimestre in rosso di 1,89 miliardi
©Martin Good - Shutterstock

A pesare sulla prima banca tedesca sono stati i costi per i contenziosi legali. Aumentano i ricavi. Il CET1 ratio sale all'11,9%.

CONDIVIDI

Deutsche Bank (DE0005140008) ha comunicato di aver chiuso il quarto trimestre del 2016 con una perdita di €1,89 miliardi, contro la perdita di €2,12 miliardi un anno prima. Gli analisti avevano previsto una perdita €1,32 miliardi.

A pesare sono stati i costi per i contenziosi legali. Lo scorso mese Deutsche Bank ha accettato di pagare negli USA $7,2 miliardi di dollari per chiudere l’inchiesta civile sulle vendite dei titoli coperti dai mutui subprime. Questa settimana la prima banca tedesca ha annunciato che pagherà $629 milioni nell’ambito di un patteggiamento con le autorità statunitensi e britanniche, che l’accusavano di aver aiutato facoltosi clienti russi a riciclare miliardi di dollari.

I ricavi di Deutsche Bank sono aumentati lo scorso trimestre a €7,1 miliardi, da €6,6 miliardi nello stesso periodo del 2015. Il CET1 ratio è salito all’11,9%, dall’11,1% tre mesi prima. Gli esperti avevano previsto un miglioramento all’11,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions