Borse europee: Chiusura positiva, Parigi la migliore con Societe Generale

Borse europee: Chiusura positiva, Parigi la migliore con Societe Generale
© Shutterstock

I petroliferi sono rimbalzati sulla scia del prezzo del petrolio. Male Infineon e Commerzbank.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi poco mosse. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,6%, lo SMI a Zurigo lo 0,7%, il CAC40 a Parigi l’1,3%, il DAX a Francoforte lo 0,9% e l'IBEX 35 a Madrid l’1,2%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dell’1,2%.

La tendenza al rischio è riaumentata oggi sui mercati dopo che Donald Trump ha promesso che, entro tre settimane, farà un annuncio “fenomenale in termini di tasse”.

Société Générale (FR0000130809) ha guadagnato il 2,3%. La banca francese ha più che raddoppiato l’utile operativo nel quarto trimestre.

I petroliferi hanno beneficiato del rimbalzo del prezzo del petrolio. BP (GB0007980591) ha guadagnato lo 0,6% e Repsol (ES0173516115) l’1,3%. Total (FR0000120271) è salito dell‘1,3%. Il gruppo petrolifero è tornato all’utile nel quarto trimestre, grazie all’aumento della produzione ed il taglio dei costi.

Infineon (DE0006231004) ha perso il 2,4%. Il governo statunitense ha informato il produttore di chip di ritenere che la prevista acquisizione di Wolfspeed rappresenti un rischio per la sicurezza nazionale.

Commerzbank (DE0008032004) ha perso l’1,8%. I risultati della banca tedesca per il quarto trimestre non hanno convinto il mercato.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions