Le borse europee chiudono miste, vola Unilever

Le borse europee chiudono miste, vola Unilever
© Shutterstock

Forti acquisti sull'intero settore alimentare. Vendite sui minerari e petroliferi. Volkswagen e Allianz a due velocità a Francoforte.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi miste. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%. Il DAX a Francoforte è rimasto invariato, il CAC40 a Parigi ha perso lo 0,7% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,6%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,1%.

Il rally del settore alimentare ha in buona parte compensato le perdite dei produttori di materie prime. Unilever (NL0000009348) ha guadagnato a Londra il 13,4%. Il gruppo anglo-olandese ha rifiutato una proposta di fusione avanzata da Kraft Heinz (US5007541064), tuttavia le discussioni tra le parti continuano. Sulla scia di Unilever Associated British Foods (GB0006731235) ha guadagnato l’1,2%, Danone (FR0000120644) l’1,9% e Nestlé (CH0012056047) il 3,1%.

I minerari ed i petroliferi sono scesi sulla scia dei prezzi dei metalli e del petrolio. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso l’1,8% e Glencore (JE00B4T3BW64) l’1,6%. Nel settore petrolifero Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) ha perso l’1,8% e Total (FR0000120271) lo 0,8%.

Volkswagen (DE0007664039) ha perso il 2,3%. Le vendite del marchio Volkswagen hanno registrato a gennaio un calo del 4,9%.

Allianz (DE0008404005) ha guadagnato il 2,8%. Il maggiore gruppo assicurativo europeo ha annunciato una solida trimestrale, un aumento del dividendo ed un programma di buyback da €3 miliardi.

Credit Suisse (CH0012138530) ha guadagnato l’1%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sulla banca svizzera ad “Overweight”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions