Le borse europee chiudono positive, nuovi record per Londra

Le borse europee chiudono positive, nuovi record per Londra
© Shutterstock

Forti acquisti sui settori bancari e minerario. CRH e Ahold Delhaize in gran spolvero dopo i risultati di bilancio.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in forte rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l’1,6%, il DAX a Francoforte il 2%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,1%, lo SMI a Zurigo l’1,1% e il CAC40 a Parigi il 2,1%. Il FTSE 100 ha raggiunto un nuovo record storico.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito del 2,1%.

A spingere gli acquisti è stato l’aumento della fiducia nelle prospettive dell’economia. Nel suo discorso tenuto ieri al Congresso, Donald Trump ha detto che proporrà un piano di investimenti in infrastrutture da $1.000 miliardi e promesso un “taglio epocale delle tasse”. I dati pubblicati oggi hanno inoltre segnalato un’accelerazione dell’attività manifatturiera in Cina, Giappone, Europa e Stati Uniti.

Tra i singoli settori la migliore performance l’hanno registrata i bancari. Deutsche Bank (DE0005140008) ha guadagnato il 5,1%, Société Générale (FR0000130809) il 4,9% e Credit Suisse (CH0012138530) il 5,2%.

L’aumento dei prezzi dei metalli ha spinto i minerari. BHP Billiton (GB0000566504) ha guadagnato il 3,3% e Rio Tinto (GB0007188757) il 4,3%.

CRH (IE0001827041) ha guadagnato il 4,9%. Il fornitore di materiali per le costruzioni ha aumentato lo scorso anno l’utile prima delle tasse del 69%.

Ahold Delhaize (NL0006033250) ha guadagnato il 3,5%. L’operatore di supermercati ha annunciato una solida trimestrale ed un aumento del suo dividendo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions