Aumento capitale Deutsche Bank: prezzo sottoscrizione, sconto e tutte le caratteristiche

aumento capitale Deutsche Bank
© Shutterstock

Ai nastri di partenza l'aumento di capitale di Deutsche Bank. La ricapitalizzazione sarà effettuata mediante l'emissione di 687,5 milioni di nuove azioni

CONDIVIDI

Sulla Borsa di Francoforte è tutto pronto in vista del lancio dell'aumento di capitale da 8 miliardi varato da Deutsche Bank. L'operazione partirà domani mattina e riguarderà l'emissione di 687,5 milioni di nuove azioni che verranno offerte nel rapporto di due nuove azioni ogni azione già posseduta. Il collocamento si chiuderà il prossimo 4 aprile.

Per Deutsche Bank si tratta di quarto aumento di capitale dal 2010. Un vero e proprio record che dimostra la continua necessità della banca tedesca di rafforzare la propria base patrimoniale. Al termine dell'ultimo aumento di capitale, l'ammontare complessivo delle varie operazioni arriverà alla cifra monstre di 30 miliardi di euro.

Tutte le condizioni relative all'operazione di ricapitalizzazione sono state già rese note. Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni Deutsche Bank, rinvinenti dall'aumento di capitale, è stato fissato a 11,6 euro per azione con uno sconto del 35% rispetto a quella che è l'attuale quotazione Deutsche Bank.

L'imminente lancio della nuova ricapitalizzazione non entusiasma il mercato. Gli investitori, infatti, stanno vendendo pesantemente il titolo Deutsche Bank sull'indice DAX 30 della Borsa di Francoforte. Il prezzo delle azioni DB è in ribasso del 2,2%.  Si tratta di una flessione significatica del malessere degli investitori. Il lancio del nuovo aumento di capitale, infatti, era stato già stabilito a inizio marzo e quindi non c'è assolutamente alcun effetto sorpresa a spiegare il trend ribassista di oggi. 

Per diversificare l'aumento di capitale Deutsche Bank in partenza domani con le analoghe operazioni del passato, si parla già di aumento capitale Deutsche Bank 2017

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
iqOption