Azioni della Difesa da comprare e vendere secondo Barclays: ecco la classifica

Azioni della Difesa da comprare e vendere secondo Barclays: ecco la classifica
© iStockPhoto

Terminata la stagione dei bilanci 2016, Barclays ha redatto un report sulle migliori e sulle peggiori azioni della Difesa

CONDIVIDI

La stagione dei bilanci per i colossi della Difesa e dell'Aerospazio appartiene oramai al passato. Tutte le big del settore (a livello europeo) hanno infatti diffuso i rispettivi conti 2016 con le connesse decisioni sul dividendo (dove presenti). E' sulla base dei risultati ottenuti nello scorso esercizio che gli analisti di Barclays hanno tracciato un report sulle 10 più famose azioni del settore della Difesa. Gli esperti hanno indicato quali titoli sono da comprare e quali titoli sono invece da vendere, evidenziando anche il singolo target price. Ovviamente nella nota sui top 10 della Difesa non poteva mancare l'italiana Leonardo. L'ex Finmecccanica ha messo a segno numeri molto significativi nel 2016 ma soprattutto è tornata a distribuire un dividendo (la cedola mancava a Piazza Monte Grappa da 6 anni).

Di seguito i 10 titoli più importanti del settore Difesa e Aeroposazio con la valutazione di Barclays:

  • Airbus Group: rating overweight ossia sovrappesare e target price a 78 euro. Secondo Barclays, alla luce dei conti 2016, Airbus vanta una valutazione significatiavemente migliore rispetto a quella dei competitors del segmento di mercato dell'aeronatutica commerciale
  • Bae Systems: rating underweight ossia sottopesare e target price a 460 pence. Barclays, pur con tutta la buona volontà, non vede lo spazio per una crescita degli utili
  • GKN: rating overweight ossia sovrapesare e target price a 390 pence. Secondo Barclays il titolo tratta a sconto rispetto ai principali competitors del settore
  • Leonardo: rating equalweight (ossia neutrale) con target price a 14 euro. Secondo Barclays l'ex Finmecccanica ha scritto una pagina importante della sua storia con il bilancio 2016. Perdurano pwerò ancora dei rischi in merito al settore elicotteri.
  • Meggitt: rating overweight ossia sovrappesare con target price a 540 pence. Barclays vede un miglioramento del cash flow ed una possibile crescita nel segmento di mercato dell'aviazione civile.
  • MTU Aero Engines: rating overweight con target price a 132 euro. Barclays punta il dito sul management molto capace del colosso tedesco che vanta comunque un'ottima esposizione per qello che riguarda l'aviazione civile.
  • Qinetiq group: rating equalweight con target price a 250 pence. Secondo Barclays il problema strutturale della società di riuscire a genere utili sembra essere stato risolto.
  • Rolls-Royce: rating underweight ossia sottopesare e target price a 480 pence. Secondo Barclays le prospettive sui prossimi tre eserizi devono fare i conti con minor volumi di vendita e un mix poco favorevole dei ricavi
  • Thales: rating equalweight con target price a 91 euro. Il costante aumento delle spese per la difesa deciso dal governo francese è un punto di forza di Thales
  • Ultra Electronics Holdings: rating equalweight con target price a 2140 pence. Nonostante la significativa crescita dei sottosettori in cui opera la società, restano dei rischi per quello che riguarda aumento dei ricavi, utili e cash. 
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions