Forex trading, i market mover di oggi 23 marzo 2017

forex-trading

Tutti i market mover di oggi per chi investe sul Forex.

CONDIVIDI

Giornata ricca di dati nazionali per gli appassionati di analisi fondamentale e di forex trading. Riepilogando quel che potrebbe accadere in merito, iniziamo con la pubblicazione dell’indice di fiducia presso le imprese francesi, che potrebbe risultare stabile o in leve flessione, ma con il mantenimento di un livello medio dell’indice comunque piuttosto sostenuto, e ora vicino ai livelli del 2015. A proposito di indici di fiducia, in pubblicazione anche quello elaborato dalla Banca del Belgio, previsto in miglioramento grazie al recupero del manifatturiero e del commercio al dettaglio.

Sempre in ottica di dati nazionali, nei Paesi Bassi verrà pubblicata la stima finale sul Pil del quarto trimestre 2016, che dovrebbe rallentare a 0,5% t/t, ma accelerare in termini annui destagionalizzati al 2,7% a/a. Inoltre possibile che già nel primo trimestre 2017 possa verificarsi un nuovo rallentamento, pur marginale. Nella giornata di oggi, c’è spazio anche per qualche dato di macro area: uscirà infatti la statistica sulla stima flash dell’indice di fiducia dei consumatori dell’Eurozona, che potrebbe mostrare l’indicatore in salita lieve, con il morale che comunque rimane in miglioramento nel trimestre in corso e al di sopra della media storia.

C’è infine spazio anche per qualche market mover per l’area USA. Negli Stati Uniti usciranno infatti i nuovi dati relativi all’andamento delle vendite di case nuove nel mese di febbraio, previste in aumento significativo (probabilmente tra 570-590 mila unità), con trend di moderato rialzo dopo le attenuazioni che abbiamo avuto modo di sperimentare sul finire dello scorso anno. Complessivamente, le indicazioni sul settore immobiliare residenziale a stelle e strisce rimangono positive, con la fiducia dei costruttori che rimane piuttosto elevata e condizioni finanziarie piuttosto favorevoli: ne deriva che nell’aggiornamento del mese successivo potrebbero scaturire nuove accelerazioni, che andremo naturalmente a verificare con la maturazione dei tempi indicati.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions