Azioni europee da comprare: 5 nuove idee di investimento secondo SocGen

Azioni europee da comprare: 5 nuove idee di investimento secondo SocGen
© iStockPhoto

SocGen accende un faro su cinque azioni europee su cui investire

CONDIVIDI

Iniziamo questa settimana con un report di SocGen sui cinque titoli europei da comprare nel breve termine. L'analisi degli esperti di SocGen è molto importante in quanto permette di accendere un faro in una fase si svolta sui mercati. Rispetto ad alcune settimane fa, infatti, il sentiment sulle più importati borse del Vecchio Continente è completamente cambiato. Ad inizio maggio, infatti, investitori e traders guardavano con apprensione a quello che sarebbe potuto essere l'esito delle elezioni presidenziali francesi.

Lo spauracchio Le Pen aveva determinato un aumento dei rischi sul mercato. Con la vittoria di Macron, e l'affermazione di una chiara visione pro-europeista, il sentiment ha subito una metamorfosi tanto che oggi molti analisti, tra cui la stessa SocGen, affermano che con il venir meno delle spinte euro-scettiche, è possibile ipotizzare anche una riscoperta delle borse del Vecchio Continente.

Se i titoli azionari europei sono destinati a ritornare nel mirino degli investitori, allora è necessario non fasri trovare impreparati. In questa fase di borsa molto particolare, quello che servono sono soprattutto idee di trading

E' in quest'ottica che si muove il report di SocGen. Secondo gli analisti francesi, le azioni europee da comprare in questa fase sono cinque: Shire, Colonial, Danone, Omv, Arcelor Mittal. Ecco, nel dettaglio, perchè SocGn suggerisce di comprare queste azioni:

  • Shire: gli analisti di SocGen hanno confermato il target price a 7500 pence per la compagnia farmaceutica. Il titolo capitalizza 44 mld di sterline e tratta a sconto del 25% in base al multiplo p/e (prezzo/utile) 2017. L'andamento del titolo Shire sulla Borsa di Londra è positivo del 2,8% da inizio anno. Negli ultimi 12 mesi, invece, la quotazione Shire ha registrato una progressione del 17,5%. 
  • Colonial: gli analisti di SocGen hanno un target price pari a 8,5 euro sulla quotata. Il prezzo obiettivo è il 20% superiore a quelle che sono le quotazioni attuali di Colonial. La capitalizzazione di Colonial sulla borsa di Madrid è pari a 2,8 miliardi di euro mentre la performanca da inizio anno è positiva per il 13%.
  • Danone: il prezzo obiettivo sul colosso alimentare francese è confermato a 75 euro. Secondo SocGen, Danone vanta numerosi punti di forza rispetto ai suoi competitors. Negli ultimi sei mesi, la quotazione Danone sul listino francese ha registrato una progressione del 12%.
  • Omv:rating buy (comprare) e target price a 52 euro sul colosso petrolifero austriaco. Secondo SocGen, Omv ha ancora un buon margine di crescita. Ai corsi attuali, la capitalizzazione di Omv è pari a 22 miliardi di euro.
  • Arcelor Mittal: rating buy e target price a 31,8 euro per il colosso dell'acciaio. Ultimamente il titolo non ha fatto molto bene visto che la sua quotazione ha registrato un calo del 21,6%. Proprio alla luce di questa performance negativa è ora possibile un rialzo. Da tenere d'occhio sono sopratutto, secondo SocGen, ricavi e redditività. 
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions