Borsa tedesca, buone prospettive di fine anno nonostante dati elettorali deboli

germania

Buone prospettive per gli investimenti di breve-medio termine sulla Borsa tedesca.

CONDIVIDI

La Borsa tedesca sembra essere in grado di garantire qualche buona opportunità agli investitori che punteranno sul DAX e sui principali titoli del mercato regolamentato.

Al di là dei rischi che sono accresciuti in seguito ai risultati elettorali tedeschi, che hanno dato alla Merkel una minore solidità di governo, i fondamentali sulla Borsa di Francoforte sembrano essere buoni. In termini economici la Germania conferma infatti una congiuntura solida con un Pil nel secondo trimestre ribadito in incremento dello 0,6% su trimestre, e al 2,1% su base annua.

La Banca centrale tedesca ha altresì affermato che gli indicatori positivi sulla fiducia di imprese e consumatori, e il portafoglio ordini dell’industria, sono sufficienti per poter affermare che l’economia potrebbe crescere in maniera ancora più rapida di quanto già stimato a giugno, quando si prevedeva una crescita dell’1,9% (è possibile che la spinta possa superare il 2%).

Per quanto attiene l’indice ZEW sulla fiducia dell’economia, il dato di settembre è stato migliore delle attese, a 17 punti, rispetto ai 10 punti di agosto, confermando così le aspettative di solidità del Pil nel secondo trimestre.

Fermo restando che i fondamentali si manterranno adeguati ancora a lungo, bisognerà comprendere come verranno attenuati i rischi politici: la cancelliera sembra essere attesa da un compito molto difficile, e trovare la quadratura di una nuova maggioranza potrebbe non esser semplice…

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions