5 titoli da comprare secondo SocGen

trading

Una selezione di titoli che secondo SocGen dovete assolutamente comprare!

CONDIVIDI

Se siete alla ricerca di validi spunti di acquisto sui mercati finanziari, probabilmente SocGen ha una buona lista con la quale potrebbe essere opportuno fare i conti.

Negli ultimi giorni la società europea ha infatti formulato 5 raccomandazioni di buy ai propri clienti, individuando altrettanti titoli da mettere in portafoglio. Ma quali sono?

Cominciamo dal gruppo tedesco auto Daimler, per il quale gli analisti SocGen attribuiscono un target price pari a 78 euro, e con un total return (performance + rendimento della cedola) a 12 mesi del 19%. Il rating buy sembra essere supportato anche dal fatto commerciale che i nuovi modelli che saranno lanciati il prossimo anno dovrebbero continuare a sostenere i buoni risultati fin qui ottenuti. La prestazione del titolo, che a Francoforte capitalizza oggi 73 miliardi di euro, da gennaio è negativa per il -3,3%, e negli ultimi 12 mesi ha registrato un passo indietro del -3,6%.

Il secondo titolo messo nel mirino è quello dei finlandesi Neste, con target price di 46 euro, del 15% superiore alle quotazioni attuali. Gli analisti ritengono che la divisione dei carburanti da fonti rinnovabili della società scandinava possa proseguire a ottenere risultati molto positivi. Inoltre, l’indice European refiners è salito del 44% da gennaio, mentre Neste è cresciuta solamente del 10%, garantendosi così maggiori di rialzo rispetto ai competitor.

Altro buy in vista per Unilever, accreditata di un target price pari a 58 euro, con un total return del 14%. Il titolo capitalizza 145,6 miliardi di euro e, sebbene abbia recentemente diramato una trimestrale non proprio stupefacente, le potenzialità di crescita nei mercati emergenti rimangono molto elevate e in grado di sostenere il business societario. Il titolo è oggi scambiato 20,7 volte l'utile stimato nel 2018, mentre il rendimento della cedola è del 3%.

Quarto titolo individuato dagli analisti di SocGen è quello di Associated British Food, con target price a 3.650 pence. Il titolo ha una capitalizzazione di 25,4 miliardi di sterline e un total return a un anno del 15%. Da inizio anno il titolo cresce del 17% sui mercati di Londra, e del 20% su base annua.

Infine, SocGen consiglia i propri clienti di puntare sui francesi di Pernod Ricard, il cui rating è buy. La società transalpina è specializzata nel settore degli alcolici ed è accreditata di una valutazione positiva, con target price a 134 euro, del 14,5% superiore alle quotazioni attuali. La performance del titolo è del 13,7% da inizio anno e dell’11,5% a 12 mesi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions