Le società di riassicurazione potrebbero divenire un buon punto di attrazione per gli investitori internazionali che, dopo un terzo trimestre del 2017 piuttosto difficile (principalmente, a causa degli impatti della stagione degli uragani), sperano che le compagnie possano recuperare sui listini europei. Tanto che, in tal proposito, gli analisti di Barclays hanno incrementato dal 9 al 25% le stime sugli utili del prossimo esercizio

Ma su quali società potrebbe essere conveniente puntare?

Barclays attribuisce rating positivo (overweight) a Munich Re, con target price pari a 205 pence, superiore di circa 20 pence alla quotazione attuale: il motivo di tanto ottimismo è legato al fatto che la liquidità presente in cassa risulta essere elevata, e questo fattore potrebbe permettere a Munich Re di affrontare il 2018 con maggiore convinzione.

Altro rating overweight per Swiss Re, con target price a 99 franchi, con margine importante dalla attuale quotazione di 91 franchi. I punti di forza individuati da Barclays sono relativi all'elevata liquidità, alla posizione di mercato dominante e all modello di business diversificato.

Rating neutrale, invece, per Hannover Re e Lancashire holdings, mentre rating negativi (underweight) per Scor, Mapfre e Hiscox.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA