5 azioni da comprare secondo gli analisti SocGen

trading

Ecco una serie di indicazioni di trading da parte degli analisti di Societe Generale

CONDIVIDI

Negli ultimi giorni gli analisti di Societe Generale hanno elaborato alcune indicazioni di acquisto riportate su diversi quotidiani finanziari (come MF).

Cerchiamo di cogliere l’occasione di tali spunti di trading, riepilogando quali sono le raccomandazioni di SocGen e in che modo possono diventare protagonisti dei propri trade!

Clariant

Cominciamo dal gruppo chimico elvetico Clariant, che SocGen attribuisce con target price pari a 29,5 franchi svizzeri, che implica un total return (ovvero, la sommatoria tra la performance di mercato e il rendimento della cedola) a 12 mesi del 15,6%, con rating buy (comprare) giustificato dal fatto che gli analisti dell’istituto di credito ritengono che la qualità dei fondamentali sia molto elevata.

La performance del titolo, che a Zurigo capitalizza 8,4 miliardi di franchi svizzeri, da inizio anno ad oggi è positiva per quasi il 50%, e per quasi il 60% su base annua.

Bmw

Il gruppo auto tedesco è stimato con un target price di 98 euro, con margini di oltre il 10% rispetto alle quotazioni recenti. Secondo gli analisti SocGen, infatti, la società automotive tedesca sta fruendo positivamente di una strategia del management che si sta dimostrando vincente grazie anche al lancio dei nuovi modelli sul mercato.

Tra i dati di rilievo, dividend yield pari al 4,3% nel 2017 e al 4,7% nel 2018, mentre la prestazione del titolo, che alla Borsa di Francoforte capitalizza 57,4 miliardi di euro, da inizio anno ad oggi è negativa per -1,5%, mentre negli ultimi 12 mesi è positiva per 13,2%.

Ryanair

Il target price della compagnia aerea Ryanair è attualmente pari a 20 euro, con total return del 147%. Secondo gli analisti, il peggio è alle spalle, e il futuro potrebbe risultare di grande soddisfazione gli stakeholders dell’operatore.

Ricordiamo che ad oggi il titolo viene scambiato 13 volte l'utile stimato nel 2019 e 9,5 volte il cash flow. La società non distribuisce dividendo, e vanta una prestazione del titolo, che capitalizza 20,8 miliardi di euro, da inizio anno ad oggi pari al 17,6% e negli ultimi 12 mesi pari al 27,4%.

Deutsche Euroshop

Il gruppo immobiliare tedesco Deutsche Euroshop – che capitalizza 1,7 miliardi di euro – ha un target price di 44 euro, con total return a un anno del 45%. I fondamentali vengono ritenuti come “solidi” da parte degli analisti di SocGen, con i risultati del terzo trimestre che hanno battutto le attese del mercato. La prestazione del titolo è negativa per il -19% da inizio anno ad oggi, e negativa per il -15% negli ultimi 12 mesi.

Glencore

Concludiamo infine con la società mineraria Glencore, con rating buy (comprare) e target price di 470 pence, per le migliorate prospettive del settore delle materie prime. Il potenziale di crescita è di circa un quarto rispetto alle quotazioni attuali, mentre il total return è del 30%. La prestazione del titolo, che capitalizza 53,5 miliardi di sterline, è positiva per il 35,6% da inizio anno e del 55,6% a 12 mesi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions