Credit Agricole chiude il quarto trimestre in rosso di 3,07 miliardi

Sui conti della banca francese hanno pesato soprattutto le svalutazioni effettuate dalla sua unità dell'investment banking.

CONDIVIDI
Crédit Agricole (FR0000045072) ha annunciato oggi di aver chiuso il quarto trimestre del 2011 in rosso di €3,07 miliardi. Sui conti della banca francese hanno pesato soprattutto le svalutazioni effettuate dalla sua unità dell'investment banking. I ricavi di Crédit Agricole sono calati lo scorso trimestre del 4% a €4,66 miliardi. Gli analisti avevano previsto una perdita di €2,7 miliardi e ricavi di €4,54 miliardi. Il Core Tier 1 ratio di Crédit Agricole è sceso rispetto al 30 settembre dall'8,8% all'8,6%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions