Crisi: Anche per la cinese Dagong la Grecia ha fatto default

L'agenzia di rating ha declassato Atene a "D".

CONDIVIDI
Dagong ha declassato la Grecia da "C" a "D", che significa situazione di default. L'agenzia di rating cinese indica in una nota che Atene ha attivato le clausole di azione collettiva (CACs) per costringere alcuni obbligazionisti ad aderire allo swap dei titoli di debito emessi sotto il suo regime normativo. In base ai criteri di giudizio di Dagong la Grecia avrebbe in questo modo fatto default nei confronti di parte dei suoi creditori. In precedenza già Moody's aveva indicato di considerare lo swap del debito greco, attraverso l'attivazione delle CACs, un default tecnico. L'ISDA (International Swaps and Derivatives Association) ha da parte sua deciso che l'operazione rappresenta un "credit event".
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions