Eni annuncia riavvio preliminare gasdotto libico Greenstream

CONDIVIDI
Eni (IT0003132476) e NOC Libya hanno iniziato oggi le attività per l'immissione del gas naturale nel gasdotto Greenstream, che collega l'impianto di trattamento di Mellitah nella parte ovest della costa libica a Gela, in Italia. Il gruppo petrolifero italiano indica in una nota che i volumi di gas trasportati durante il periodo di testing sanciscono il riavvio preliminare delle attività del gasdotto dopo otto mesi di fermo dovuti al conflitto in Libia. I primi test hanno riguardato tre milioni di metri cubi di gas al giorno, prodotti dal giacimento di Wafa, situato a circa 500km a sud-est di Tripoli nel deserto libico.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions