Istat: L'Italia tornerà a crescere nel 2013

CONDIVIDI
L'Istat prevede che l'economia italiana tornerà a crescere nel 2013. L'Istituto nazionale di statistica si attende che il PIL italiano aumenterà il prossimo anno dello 0,5% sostenuto dalle esportazioni e dalla una leggera ripresa degli investimenti delle imprese. La previsione dell'Istat per il 2013 corrisponde a quella del Governo. Per quest'anno l'Istat prevede un calo del PIL dell'1,5% a causa della forte riduzione di consumi e investimenti. Il Governo si attende per il 2012 un calo del PIL dell'1,2%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions