La Borsa di Atene va a picco, pioggia di vendite sulle banche

La Borsa di Atene è andata oggi a picco. L'indice ASE ha perso il 6,8% a 566,79 punti. I bancari hanno guidato la lista dei ribassi. Alpha Bank (GRS015013006) ha perso il 18,4% e National Bank of Greece (GRS003013000) il 15%. Secondo quanto riporta il settimanale "To Vima" la Grecia avrebbe fornito alla troika (UE-BCE-FMI) delle false informazioni sui numeri dei dipendenti pubblici negli anni 2010-2011. La riduzione netta dei funzionari sarebbe stata solo di 24 mila unità rispetto alle 93 mila indicate dal governo greco. La Grecia ha chiesto inoltre due anni di proroga per gli impegni assunti con la troika, ma sia la Germania che l'UE non sembrano intenzionate a fare delle concessioni. Sui mercati sono di conseguenza riaumentati i timori relativi ad una possibile uscita di Atende dall'Euro.

Articoli correlati