Le borse europee scendono ancora, Francoforte e Madrid le peggiori

Male i bancari, crolla Dexia. Ancora vendite sui settori dell'auto e del lusso.

CONDIVIDI
Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso anche oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1%, il DAX a Francoforte il 2,3%, il CAC40 a Parigi l'1,9%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,3%, il FTSE MIB a Milano l'1,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,7%. Sulle borse del Vecchio Continente hanno pesato i timori relativi alla situazione della Grecia. Il Governo greco ha annunciato ieri sera che non raggiungerà gli obiettivi di risparmio concordati con l'Unione Europea e il Fondo Monetario Internazionale. Gli investitori temono ora che Atene non potrà evitare il default.
Tra i bancari Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha perso il 4%, Commerzbank (DE0008032004) il 7,3%, Société Générale (FR0000130809) il 5,2%, UniCredit (IT0000064854) il 3,1%, Banco Santander (ES0113900J37) il 3,5% e Credit Suisse (CH0012138530) il 4,6%. Dexia (BE0003796134) ha chiuso in ribasso del 10,2%. Moody's ha messo sotto osservazione il rating della banca franco-belga per un possibile downgrade.
I timori relativi al rallentamento dell'economia cinese hanno pesato anche oggi sui titoli dei produttori di automobili e di articoli di lusso. Nel settore dell'auto BMW (DE0005190003) ha perso il 5,7%, Daimler (DE0007100000) il 2,3%, Peugeot (FR0000121501) il 2,1%, Renault (FR0000131906) il 2,9% e Volkswagen (DE0007664005) il 4,8%. Nel settore del lusso Burberry (GB0031743007) ha perso il 7%, LVMH (FR0000121014) l'1,6%, PPR (FR0000121485) l'1,5%, Swatch (CH0012255151) l'1,3%.
Alcatel-Lucent (FR0000130007) ha perso l'11,6%. Nomura ha tagliato il suo target price per il titolo del gigante delle infrastrutture per le telecomunicazioni da €3,20 a €2,50.
Vodafone (GB00B16GWD56) ha guadagnato l'1,4%. ING ha avviato oggi la copertura sul titolo con "Buy".
Holcim (CH0012214059) ha guadagnato il 5,7%. Thomas Schmidheiny, membro del board di Holcim, ha dichiarato di voler aumentare la sua partecipazione nel produttore di cemento al 20%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions