Nokia: Utile in calo nel primo trimestre ma decisamente meno delle attese

Nokia ha potuto a sorpresa aumentare le sue vendite nei primi tre mesi di quest'anno.

CONDIVIDI
Nokia (FI0009000681) ha annunciato oggi che nel primo trimestre del 2011 il suo utile netto è calato dell'1,4% a €344 milioni. Gli analisti avevano atteso €180 milioni. Nonostante la forte concorrenza l'impresa finlandese ha potuto fare nei primi tre mesi di quest'anno dei progressi. Le vendite di cellulari di Nokia sono aumentate da anno ad anno dell'1% a 108,5 milioni di unità. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso un calo a 106 milioni di unità. Nokia ha reso noto inoltre oggi di aver siglato in anticipo il suo accordo di partnership con Microsoft (US5949181045). Nokia adotterà in futuro il sistema operativo Windows Phone 7 come piattaforma primaria per i suoi smartphones. Nokia ha indicato che lo sviluppo dei primi prodotti con Microsoft sta avanzando e che punta alla loro commercializzazione nel 2012.
Tornando ai risultati del primo trimestre i ricavi di Nokia sono cresciuti del 9,2% a €10,4 miliardi. Il margine operativo della divisione dei dispositivi mobili è calato da anno ad anno dal 12,1% al 9,8%. Nokia ha avvertito che il secondo trimestre sarà difficile. Nokia prevede per la sua divisione dei dispositivi mobili ricavi di €6,1 - €6,6 miliardi ed un calo del margine operativo al 6-9%. Nonostante il debole outlook il titolo sale al momento del 2,7%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions