Peugeot: L'utile netto cala nel 2011 del 48%

CONDIVIDI
Peugeot (FR0000121501) ha comunicato questa mattina che nel 2011 il suo utile netto è calato del 48% a €588 milioni. Gli analisti avevano previsto €741 milioni. Sui conti del gruppo francese hanno pesato la guerra dei prezzi in Europa, le interruzioni nella catena di fornitura e l'aumento dei costi per le materie prime. La divisione dell'auto di Peugeot ha registrato lo scorso anno una perdita operativa di €92 milioni contro l'utile di €621 milioni del 2010. Le vendite sono calate a livello globale dell'1,5% a 3,5 milioni di veicoli. Nella sola Europa le vendite sono scese del 6,8%. Per il 2012 Peugeot prevede che il mercato europeo dell'auto calerà del 5%. Peugeot ha annunciato una serie di misure volte a ridurre il suo indebitamento, tra cui un piano di vendita di asset da €1,5 miliardi.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions