Terna: L'utile netto cala nel primo trimestre del 34,1% a 114,2 milioni

CONDIVIDI
Terna (IT0003242622) ha annunciato oggi che nel primo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 34,1% a €114,2 milioni. La società elettrica osserva che nello stesso periodo del 2011 aveva beneficiato dell'apporto straordinario relativo alla cessione della partecipazione di Rete Rinnovabile per €59,2 milioni. L'utile netto delle attività continuative è salito, a causa della maggiore imposizione fiscale, di solo lo 0,2% a €114,2 milioni. I ricavi sono cresciuti del 12,2% a €431,6 milioni. L'Ebitda si è stato pari a €339,8 milioni, in crescita del 15,3% rispetto al primo trimestre del 2011. L'indebitamento finanziario netto, si è attestato a €5,27 miliardi, in crescita di €150 milioni rispetto al 31 dicembre 2011, essenzialmente per investimenti e riduzione dei debiti commerciali rispetto a fine esercizio 2011.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions