Zona euro: L'indice PMI Composite riscende a sorpresa al di sotto di 50 punti

L'indice PMI Composite è sceso questo mese a 49,7 punti (stiima flash).

CONDIVIDI
Secondo la stima flash di Markit Economics l'indice PMI Composite è calato nella zona euro a febbraio rispetto a gennaio da 50,4 punti a 49,7 punti. Gli economisti avevano atteso un aumento a 50,8 punti. Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'intera attività nella zona euro mentre un valore inferiore indica una contrazione. L'indice relativo al settore dei servizi è calato questo mese rispetto a gennaio da 50,4 punti a 49,4 punti, quello relativo al settore manifatturiero è invece salito da 48,8 punti a 49 punti.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions