Tlc: Goldman Sachs resta cauta su TIM e Telecom Italia

CONDIVIDI
Goldman Sachs resta cauta su TIM (IT0001052049) e Telecom Italia (IT0003497168). La banca d'affari ha confermato oggi il rating di "In-Line" sui titoli dei due giganti italiani delle telecomunicazioni.
TIM comunicherà il prossimo 26 luglio i suoi risultati di bilancio relativi al secondo trimestre di quest'anno. Goldman Sachs stima che la crescita di TIM in Brasile abbia registrato un'accellerazione. D'altra parte la pressione sui margini di TIM sul mercato italiano dovrebbe essere leggermente aumentata. Gli esperti di Goldman Sachs attendono un fatturato a €3,206 miliardi e un ebidta di €1,481 miliardi.
La trimestrale di Telecom Italia è attesa per il 27 luglio. Le stime di Goldman Sachs sono: ricavi di €7,82 miliardi ed un ebidta a €3,64 miliardi. Secondo gli analisti della grande banca americana la crescita di Telecom Italian dovrebbe rallentare nei prossimi trimestri soprattutto in Italia. Il titolo sarebbe più caro degli altri titoli del settore.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions