Piazza Affari chiude in ribasso, nuovo crollo per Mediaset

piazza-affari-chiude-in-ribasso-nuovo-crollo-per-mediaset
Piazza Affari ha chiuso oggi in ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha chiuso in ribasso dello 0,9%. Mediaset ha perso un ulteriore 6,5%. Male Fiat dopo dati su immatricolazioni. Seduta positiva per Ferragamo.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,9% a 15.542,17 punti.

Su Piazza Affari hanno pesato di nuovo i timori legati all'incerto panorama politico.

Fitch ha avvertito che la prospettiva di un lungo periodo di instabilità politica dopo le elezioni aumenta la pressione sul rating dell'Italia.

Mediaset (IT0001063210) ha perso un ulteriore 6,5% ed è stato anche oggi il peggior titolo del FTSE MIB.

Male anche i bancari. Banca MPS (IT0001334587) ha perso il 3,3%, Mediobanca (IT0000062957) il 4,7%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,2% e UniCredit (IT0000064854) il 2,5%.

Fiat (IT0001976403) ha chiuso in ribasso del 2,5%. Le immatricolazioni di autovetture sono calate lo scorso mese in Italia, su base annua, del 17,4% a 108.419 unità. Si è trattato del peggior febbraio dal 1979 quando furono immatricolate 92.227 autovetture.

Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha guadagnato il 2,1%. Secondo "Affari & Finanza" l'Ebitda della casa di moda fiorentina potrebbe superare quest'anno €250 milioni.

Migliori Peggiori
Banca Pop Emilia Rom +2,7 % Mediaset -6,5 %
Ferragamo +2,1 % Mediobanca -4,7 %
Luxottica +1,9 % Banca MPS -3,3 %
Diasorin +1,8 % Intesa Sanpaolo -3,2 %
STMicroelectronics +1,4 % Saipem -2,6 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions