Piazza Affari chiude in moderato ribasso su prese di beneficio

piazza-affari-chiude-in-moderato-ribasso-su-prese-di-beneficio
Piazza Affari ha chiuso in moderato ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,4% a 16.061,15 punti. Frena Generali dopo il rally. Bene UniCredit dopo la trimestrale. Vola Banca Popolare dell'Emilia Romagna.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,4% a 16.061,15 punti.

In mancanza di nuove notizie positive a Piazza Affari sono scattate delle prese di beneficio.

La seduta è stata caratterizzata anche da fattori tecnici, a causa delle scadenze odierne dei futures e delle opzioni.

Dopo il rally di ieri Generali (IT0000062072) ha perso il 2,9%. Mediobanca (IT0000062957), il primo azionista del gruppo assicurativo, ha chiuso in ribasso del 3%.

ENEL (IT0003128367) ha perso l'1,2%. Secondo delle voci di stampa il colosso elettrico starebbe studiano l'emissione di obbligazioni ibride.

UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato lo 0,6%. L'istituto di credito è tornato lo scorso anno all'utile ma ha avvertito che, considerate le attuali difficoltà del contesto macroeconomico, gli obiettivi finanziari previsti dal piano strategico, saranno rivisti.

Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha guadagnato il 10,5%. Exane BNP Paribas ed Equita hanno alzato il target price per il titolo rispettivamente a €8,30 e a €6,60.

A2A (IT0001233417) ha beneficiato ancora dei positivi risultati annunciati ieri ed ha guadagnato il 5,8%.

Ansaldo STS (IT0003977540) ha guadagnato il 2,7%. Natixis ha alzato il suo rating sul titolo del costruttore di metropolitane automatiche e sistemi ferroviari a "Buy".

Migliori Peggiori
Banca Pop Emilia Rom +10,5 % Fiat Industrial -3,0 %
A2A +5,8 % Mediobanca -3,0 %
Banco Popolare +4,2 % Generali -2,9 %
Banca Pop Milano +3,6 % Intesa Sanpaolo -1,7 %
Ansaldo STS +2,7 % ENEL Green Power -1,5 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions