Piazza Affari accelera al ribasso nel finale, preoccupa Cipro

piazza-affari-accelera-al-ribasso-nel-finale-preoccupa-cipro
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso l'1,6% a 15.670,56 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto ribasso. Il FTSE MIB ha perso l'1,6% a 15.670,56 punti. Piazza Affari ha incrementato significativamente le perdite nel finale di seduta. La situazione di Cipro preoccupa sempre più gli investitori. Secondo quanto riportano diverse fonti il ministro delle Finanze Michalis Sarris avrebbe rassegnato le dimissioni. È inoltre ancora incerto se il Parlamento cipriota voterà oggi sul piano di salvataggio del Paese. Sui bancari si è scatenata una nuova pioggia di vendite. UBI Banca (IT0003487029) ha perso il 4,1%, Banco Popolare (IT0004231566) il 3,8%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 5%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,8%, UniCredit (IT0000064854) il 4,1%, Banca Popolare di Milano (IT0000064482) il 5%, Mediobanca (IT0000062957) il 5% e Banca MPS (IT0001334587) l'1,9%.
Fiat (IT0001976403) ha perso l'1,3%. Le vendite del gruppo torinese sono calate lo scorso mese in Europa del 15,7%.
Pirelli (IT0000072725) ha perso l'1,9%. La rivale francese Michelin (FR0000121261) ha rivisto al ribasso le previsioni sulle vendite in Europa.
STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato un ulteriore 1,1%. Il titolo ha beneficiato anche oggi della decisione di smantellare la joint venture ST-Ericsson.

Migliori Peggiori
Terna +1,3 % Mediobanca -5,0 %
STMicroelectronics +1,1 % Banca Pop Milano -5,0 %
Ferragamo +0,6 % Banca Pop Emilia Rom -5,0 %
Luxottica +0,4 % UBI Banca -4,1 %
Campari +0,4 % UniCredit -4,1 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions