Ferrari: FCA smentisce voci di trasferimento sede all'estero

Ferrari: FCA smentisce voci di trasferimento sede all'estero
La Ferrari resterà in Italia. ©Niti Chuysakul - Shutterstock

Secondo FCA non ci sarebbe alcun piano relativo alla futura sede fiscale di Ferrari.

CONDIVIDI

La Ferrari resterà in Italia. FCA (NL0010877643) ha smentito con un comunicato le indiscrezioni di stampa secondo cui la Rossa avrebbe allo studio il trasferimento della propria residenza fiscale all’estero.

"Si tratta di voci prive di fondamento", afferma FCA. "Non vi è alcun piano o intenzione di trasferire all’estero la residenza fiscale di Ferrari, né alcun progetto di delocalizzare le sue attività italiane, che continueranno ad essere soggette al regime fiscale italiano" si legge ancora nel comunicato.

"Bloomberg" aveva riportato ieri che Ferrari sta considerando di trasferire come FCA il proprio domicilio fiscale all'estero per risparmiare sulle tasse. La tassazione sulle aziende è nel Regno Unito significativamente inferiore a quella vigente in Italia. Per questo motivo il gruppo nato dalla fusione tra Fiat e Chrysler ha la sua sede fiscale a Londra.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions