Istat, indice fiducia consumatori sale a marzo a 110,9 punti

Istat, indice fiducia consumatori sale a marzo a 110,9 punti
La fiducia dei consumatori italiani è migliorata. © Shutterstock

La fiducia dei consumatori italiani è migliorata a marzo. Massimi da giugno 2002.

CONDIVIDI

L'Istat ha comunicato oggi che il suo indice relativo alla fiducia dei consumatori è salito a marzo, rispetto a febbraio, da 107,7 (dato rivisto da 110,9) a 110,9 punti. Si tratta del più alto livello dal giugno del 2002. Il dato è conforme alle previsioni degli economisti.

La componente personale è salita da 98 a 99,7 punti e quella economica da 138,1 a 144,8 punti.

I giudizi dei consumatori sull'attuale situazione economica del Paese migliorano (-57 da -71 il saldo) e in lieve aumento sono anche le attese future sull'economia (22 da 21). Il saldo dei giudizi sulla dinamica dei prezzi al consumo negli ultimi 12 mesi mostra un leggero miglioramento a -26 da -27 e quello delle attese per i prossimi 12 mesi conferma questa tendenza (a -28 da -33). Migliorano anche le aspettative sulla disoccupazione (a -3 da 10).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions