Banca MPS via all'aumento di capitale con sconto del 38,9%

Banca MPS via all'aumento di capitale con sconto del 38,9%
Il logo di Banca MPS.

La banca senese emetterà quasi 2,6 miliardi di nuove azioni ordinarie. L'operazione partirà lunedì 25 maggio e terminerà venerdì 12 giugno.

CONDIVIDI

Banca MPS (IT0001334587) ha annunciato che il suo Consiglio di Amministrazione ha fissato le condizioni definitive dell’aumento di capitale in opzione, per massimi 3 miliardi di euro, deliberato dall'assemblea degli azionisti lo scorso 16 aprile.

La banca senese emetterà quasi 2,6 miliardi di nuove azioni ordinarie, senza indicazione del valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni in circolazione, da offrire in opzione ai soggetti titolari al prezzo di sottoscrizione pari a 1,17 euro per azione, nel rapporto di 10 azioni di nuova emissione per ciascuna azione posseduta.

Il prezzo di sottoscrizione di un 1,17 euro per azione rappresenta uno sconto pari a circa il 38,9% rispetto al prezzo teorico ex diritto (Theoretical Ex Right Price - TERP) calcolato sulla base del prezzo ufficiale di chiusura di Borsa odierno.

L'operazione partirà lunedì 25 maggio e terminerà venerdì 12 giugno. I diritti di opzione saranno inoltre negoziabili in borsa fino all'8 giugno.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions