Borsa Milano chiude ancora in ribasso, vendite sul lusso

Borsa Milano chiude ancora in ribasso, vendite sul lusso
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in ribasso. ©baldovina - Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,5% a 22.460,71 punti. Scendono Prysmian e Saipem. Brilla Buzzi Unicem.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,5% a 22.460,71 punti.

La seduta è stata molto volatile a causa della forte incertezza relativa alla situazione della Grecia. Atene ha fatto una nuova proposta ai propri creditori che prevede un'estensione dell'attuale programma di aiuti "per un breve periodo di tempo" al fine di evitare un default tecnico finché un nuovo pacchetto di sostengo finanziario non sarà in essere.

Il settore del lusso è stato particolarmente debole. Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha perso il 3,6%, Tod's (IT0003007728) l'1,5%, Yoox (IT0003540470) l'1% e Luxottica (IT0001479374) lo 0,7%.

Prysmian (IT0004176001) ha perso l'1,9%. Petroleo Brasileiro (BRPETRACNPR6), un importante cliente del produttore di cavi, ha annunciato una riduzione degli investimenti del 37%.

Saipem (IT0000068525) ha perso il 2,3%. Mediobanca ha introdotto il titolo nella sua lista short (vendere).

Buzzi Unicem (IT0001347308) ha guadagnato il 3,9%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di cemento da "Neutral" a "Conviction Buy".

Dopo il crollo di ieri alcuni bancari hanno registrato una ripresa. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha guadagnato il 2,2%, Banco Popolare (IT0004231566) lo 0,4%, UniCredit (IT0000064854) lo 0,4%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) l'1,1% e UBI Banca (IT0003487029) l'1,1%.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato l'1%. Al Parlamento europeo è stato raggiunto un accordo provvisorio per la fine delle tariffe di roaming sulla telefonia mobile e per una salvaguardia del libero accesso a Internet.

Migliori Peggiori
Buzzi Unicem +3,9 % Ferragamo -3,6 %
Banca Pop Milano +2,2 % Saipem -2,3 %
Banca Pop Em Rom +1,1 % Prysmian -1,9 %
UBI Banca +1,1 % Enel Green Power -1,7 %
Telecom Italia +1,0 % Snam -1,5 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions