Elkann: FCA non rinuncia a fusione con GM, ma non è l'unica opzione

Elkann: FCA non rinuncia a fusione con GM, ma non è l'unica opzione
Il logo di FCA.

Una fusione con GM farebbe nascere la più grande e più redditizia casa automobilistica del mondo.

CONDIVIDI

Fiat Chrysler (NL0010877643) non ha rinunciato alla maxi fusione con General Motors (US37045V1008). Lo ha dichiarato John Elkann, il presidente del gruppo italo-americano in un'intervista al "Wall Street Journal".

"Non l'abbiamo messa da parte. GM non è l'unica opzione ma senza alcun dubbio dal punto vista della fattibilità e della quantità è di gran lunga la migliore", ha spiegato.

Elkann ha indicato che una fusione con GM farebbe nascere la più grande e più redditizia casa automobilistica del mondo. Fiat Chrysler non avrebbe però fretta di concludere l'operazione. "Non facciamo pressione sui tempi. Nel 2012 abbiamo avuto discussioni. Le abbiamo avute nel 2015 e potremmo averne nel 2017 o nel 2018".

A Piazza Affari il titolo di FCA sale al momento del 2,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions