La Borsa di Milano ha aperto oggi in rialzo. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,6% a 23.524,31 punti.

Il Parlamento greco ha dato il via libera al primo piano di riforme urgenti richieste dai partner europei. Gli investitori attendono ora le indicazioni che arriveranno più tardi dalla BCE. Il mercato obbligazionario è leggermente positivo. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 115 punti base.

I bancari continuano a salire. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) guadagna l'1,5%, UniCredit (IT0000064854) l'1,2% e Banca MPS (IT0001334587) l'1,2%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna l'1,9%. Le immatricolazioni del costruttore di auto sono aumentate in Europa (UE+EFTA) a giugno del 17,7%.

Il calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Eni (IT0003132476) perde lo 0,2% e Tenaris (LU0156801721) l'1,9%.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA