Borsa Milano chiude in moderato calo, male CNH e Saipem

Borsa Milano chiude in moderato calo, male CNH e Saipem
Piazza Affari ha chiuso in moderato calo. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha perso lo 0,3% a 23.248,90 punti. Vola Italcementi.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,3% a 23.248,90 punti.

A pesare su Piazza Affari sono stati alcune notizie negative arrivate dal fronte societario.

CNH Industrial (NL0010545661) ha perso il 4,1%. Il costruttore di veicoli commerciali ha annunciato risultati in calo per il secondo trimestre e tagliato la stima sul margine operativo nel 2015.

Saipem (IT0000068525) ha perso il 3,4%. Il gruppo di ingegneristica petrolifera ha chiuso il primo semestre in rosso di €920 milioni e tagliato le sue stime per il 2015.

UniCredit (IT0000064854) ha perso il 3,3%. Intermonte si attende che l'istituto di credito dovrà rivedere i target di utile netto per tener conto di un livello di tassi ben inferiore alle previsioni.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso l'1,6%. La rivale Volkswagen (DE0007664039) ha tagliato le stime sulle sue vendite nel 2015.

Enel Green Power (IT0004618465) ha guadagnato il 2,6%. Il gruppo impegnato nelle energie rinnovabili ha annunciato risultati in netta crescita per il primo semestre.

Italcementi (IT0001465159) ha guadagnato il 49,5%. Italmobiliare (IT0000074598), la holding della famiglia Pesenti, ha annunciato ieri di aver raggiunto un accordo per vendere a HeidelbergCement (DE0006047004) la sua partecipazione nel produttore di cemento (pari al 45% del capitale) ad un prezzo di €10,60 per azione, per un controvalore totale di circa €1,67 miliardi. Successivamente al closing dell’operazione il gruppo tedesco lancerà un’Opa obbligatoria per cassa sul restante capitale di Italcementi al medesimo prezzo per azione corrisposto ad Italmobiliare.

Tra gli altri cementieri Buzzi Unicem (IT0001347308) ha guadagnato il 6,2% e Cementir (IT0003126783) il 4,4%.

Migliori Peggiori
Buzzi Unicem +6,2 % CNH Industrial -4,1 %
Tenaris +3,3 % Banca MPS -3,7 %
Tod's +2,7 % Saipem -3,4 %
Enel Green Power +2,6 % UniCredit -3,3 %
Prysmian +1,3 % Azimut -2,6 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions