La Borsa di Milano si mantiene positiva, acquisti sul lusso

La Borsa di Milano si mantiene positiva, acquisti sul lusso
La Borsa di Milano sale a metà giornata. © Shutterstock

Lo spread è sceso in area 120 punti base. Brilla Mediaset. In ripresa i petroliferi.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano si mantiene positiva. Il FTSE MIB sale al momento del 2,1% a 21.918,52 punti.

Wall Street è ieri finalmente rimbalzata registrando la miglior seduta da quasi quattro anni. A spingere gli acquisti è stata soprattutto la speculazione su un rinvio dell'inizio della stretta monetaria. William Dudley, il presidente della Fed di New York, ha dichiarato che un rialzo dei tassi a settembre è diventato meno urgente perché le recenti turbolenze dei mercati hanno aumentato i rischi per l'economia.

Anche le borse cinesi hanno registrato una forte ripresa. Dopo cinque sedute negative di fila lo Shanghai Composite ha guadagnato oggi piú del 5%. In questo contesto lo spread tra il BTP e il Bund è sceso in area 120 punti base.

Tra i singoli settori si mette in evidenza il lusso. Salvatore Ferragamo (IT0004712375) guadagna il 3% e Tod's (IT0003007728) il 4,1%.

Mediaset (IT0001063210) guadagna il 4,3%. Mediobanca ha alzato il suo rating sul titolo dell'operatore televisivo da "Neutral" a "Outperform".

I petroliferi beneficiano dell'aumento del prezzo del petrolio. Eni (IT0003132476) sale del 3,4% e Saipem (IT0000068525) del 2,7%.

Fuori dal paniere principale Brunello Cucinelli (IT0004764699) guadagna il 2,6%. La società umbra del cashmere ha aumentato nel primo semestre dell'11,8%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions